La Ricerca

 
 

In tredici anni la corsa della speranza è riuscita a ricavare oltre 800'000 (ottocentomila) franchi. Ottocentomila possibilità differenti e speranze per tutte le persone ammalate di una forma tumorale.

Possibilità di aiutare la ricerca e i ricercatori a trovare una cura per sconfiggere questa malattia, che purtroppo oggi giorno puo colpire tutti noi.

Ogni anno la fondazione tramite i soldi raccolti ha la possibilità di finanziare differenti progetti scientifici.

I progetti sostenuti  sono di ricerca oncologica legata al Ticino; si sono potuti finanziare progetti che spaziano dallo studio dei meccanismi molecolari che stanno alla base di alcuni linfomi, alla valutazione del comportamento farmacologico di nuovi farmaci, alla creazione di modelli che permettono di progettare nuovi tipi di terapie antitumorali ed alla messa a punto di nuove tecniche terapeutiche per le leucemie che colpiscono tipicamente i bambini.

Tutti questi progetti avvengono in collaborazione con centri accademici importanti ed il finanziamento viene garantito solo dopo una valutazione molto severa da parte di esperti nazionali ed internazionali.

Anche la Svizzera italiana può quindi dare un suo contributo qualificato a questo enorme movimento di ricerca a livello globale .